Baule da Esterno

Cerchi un baule da esterno da posizionare in giardino, sul balcone o in terrazzo?

In questo articolo parliamo dei modelli in plastica e in legno, vediamo le loro caratteristiche principali e cerchiamo di capire in cosa si differenziano.

Questi contenitori da esterno sono l’ideale per conservare aggetti da giardino, cuscini da giardino, i giocattoli dei bambini e tutti quegli oggetti che non sai mai dove mettere.

Inoltre, i modelli più grossi e robusti, sono adatti anche per oggetti più ingombranti come scope, rastrelli e i bidoni della differenziata, o per materiale pesante come legna e sacchi di pellet.

Baule da esterno: i 6 modelli più venduti

Se hai fretta questi sono i modelli più venduti, oppure continua a leggere per vedere anche gli altri.

Keter Baule Sherwood in Resina, 270 lt, 117 x 45 x 57.5 cm, Marrone
Art Plast Baule portatutto da esterno, in plastica, nero/antracite
Offerta Terry 1101892 Prince Box 120 QBlack Baule in Plastica, Grigio/Nero, 120 x 54 x 57 cm
Keter Baule Hollywood Graffite 270 Lt In Resina Cm 117X45X57.5 H
Offerta Keter Porta Attrezzi Store It Out Arc Beige In Resina Cm 146X82X120 H
Multistore 2002 Baule da giardino legno 133x58x55cm cassapanca per cuscino mobili da giardino

Baule da giardino in plastica

Baule da giardino in plastica

Si tratta del baule per esterno più venduto, come puoi vedere dal numero di recensioni del breve elenco qui sopra.

Vantaggi e svantaggi

VANTAGGI

  • Economico rispetto quello in legno
  • Non richiede manutenzione
  • Non patisce la pioggia
  • I modelli più grossi possono contenere di tutto
  • Si integra alla perfezione con un arredamento da giardino in plastica

SVANTAGGI

  • Quelli economici non sono particolarmente robusti e quindi non adatti a legna o pellet
  • La plastica negli anni si deteriora se lasciata esposta al sole
  • Non resiste contro grandinate intense
  • Sconsigliato come panca

Come è fatto il baule da esterno in plastica

Questi modelli sono realizzati in materiale plastico, in genere, di buona qualità e sono offerti in varie dimensioni.

Da quelli più piccoli a forma di cubo a quelli rettangolari che vanno per la maggiore, fino a quelli giganti, alti anche più di un metro e in grado di contenere un po’ di tutto.

Tieni sempre a mente che le misure indicate nella descrizione del modello (di plastica o di legno) si riferiscono sempre a quelle esterne e non allo spazio utile interno che sarà quindi leggermente inferiore.

L’apertura consiste nel coperchio apribile, fatta eccezione per i modelli giganti che dispongono anche di antine apribili frontali.

Resistenza alle intemperie

Il materiale è impermeabile ma non è a tenuta stagna a causa delle numerose fessure presenti tra un componente e l’altro.

Quindi ci piove dentro?

Non sto dicendo questo ma dipende un po’ da come è realizzato il modello che scegli.

Diciamo che in linea generale in caso di forte pioggia potrebbe entrare dell’acqua per cui attenzione a cosa metti dentro.

In ogni caso protegge dall’acqua più dei modelli in legno che vediamo dopo.

Il vero problema del baule in resina da esterno sono le grandinate che, se molto intense, potrebbero rovinarlo.

In fine va considerato l’effetto del sole che a lungo andare nel corso degli anni deteriora la plastica rovinandola esteticamente e rendendola più fragile.

L’unico rimedio al problema consiste nel tenerli all’ombra, ma non sempre questo è possibile.

Posso sedermi sul baule da esterno in plastica?

Risposta: NO.

Questi bauli non sono delle cassapanche, non nascono per far sedere le persone.

Anche se alcuni modelli sono abbastanza robusti da reggere il peso di una persona io ti sconsiglio di usarli come panchina perché a un certo punto potrebbero incurvarsi o sfasciarsi del tutto.

Inoltre sono anche scomodi perché l’altezza non è l’ideale per sedersi e, ovviamente, non possiedono uno schienale.

Cosa posso mettere dentro

Baule per esterno

Evita oggetti sensibili all’umidità come mangime per animali, libri e riviste.

Per il resto dipende da dove lo posizioni e quale modello compri.

Se lo lasci alla pioggia dovrai evitare oggetti sensibili all’acqua mentre se lo metti al coperto puoi riempirlo con quello che vuoi.

Se vuoi usarlo per la legna o pellet scegli un modello robusto, senza piedini e col fondo che poggia direttamente a terra o ti si sfonda subito, e una volta pieno non pensare di spostarlo.

Invece, per quanto riguarda la roba ingombrante come i bidoni della differenziata, le attrezzature da giardino o gli pneumatici dell’auto, dovrai scegliere uno dei modelli giganti.

Montaggio e manutenzione

Il montaggio di questo baule porta cuscini è facile e veloce perché tutti i componenti si assemblano a incastro e senza l’uso di chiavi e cacciaviti.

Inoltre è una cosa che può fare anche una persona da sola, considerando che non sono grandi quanto un armadio.

In fine, una volta montato, non richiederà nessun tipo di manutenzione, come avviene invece per quelli in legno.

I MIGLIORI MODELLI di baule in plastica da giardino

Art Plast Baule portatutto da esterno, in plastica, nero/antracite
467 Recensioni
Offerta
Terry 1101892 Prince Box 120 QBlack Baule in Plastica, Grigio/Nero, 120 x 54 x 57 cm
292 Recensioni
Keter Baule Sherwood in Resina, 270 lt, 117 x 45 x 57.5 cm, Marrone
130 Recensioni
Keter Baule Hollywood Graffite 270 Lt In Resina Cm 117X45X57.5 H
10 Recensioni
Offerta
Keter Porta Attrezzi Store It Out Arc Beige In Resina Cm 146X82X120 H
83 Recensioni
Toomax Z163R025 Baule Multibox, Wood Line, 120X57X63, Tortora
73 Recensioni
Toomax Z155E625 Baule Florida, Grigio
60 Recensioni
Toomax Z155E625 Baule Florida, Grigio
- Dimensioni: 148 x 72 x H60 cm
Offerta
BAMA - Contenitore Mettitutto 200Lt. per esterno e interno - colore cacao
50 Recensioni
Offerta
Art Plast CB1/N/S Cube Baule Portatutto, Grigio/Nero
25 Recensioni

Baule per esterno in legno

Baule da esterno in legno

Il baule in legno svolge la stessa funzione di quello in plastica anche se è meno diffuso forse a causa dei prezzi più elevati.

Di solito è usato in giardini eleganti o in prossimità di una piscina, oppure potrebbe essere la soluzione ideale per chi possiede già l’arredamento esterno in legno o per chi cerca un design più raffinato.

Vantaggi e svantaggi

VANTAGGI

  • Il legno è un materiale pregiato rispetto alla plastica
  • Più resistenti di quelli in plastica e se ben tenuti possono durare più a lungo restando belli come il primo giorno
  • Hanno un design più elegante che arricchisce sicuramente l’ambiente in cui vengono inseriti

SVANTAGGI

  • Richiedono manutenzione: bisogna trattare il legno ogni anno per farlo durare nel tempo
  • Sono più costosi
  • Offrono una protezione inferiore contro l’acqua e per questo gli oggetti all’interno potrebbero bagnarsi in caso di pioggia
  • Sono più pesanti da spostare

Come sono fatti i contenitori da giardino in legno

Questi bauli da esterno hanno una struttura in legno costituita da una serie di listellini posizionati a una certa distanza gli uni dagli altri per creare un particolare effetto estetico.

Se da un lato il legno garantisce una migliore resistenza della plastica, allo stesso tempo comporta un peso maggiore che in genere si aggira sui 20 – 30 kg.

Per questo motivo alcuni modelli sono dotati di due ruote e una maniglia posta sul lato opposto per facilitare gli spostamenti.

I bauli disponibili sono tutti a forma rettangolare e non sono presenti versioni giganti come quelli in plastica.

Resistenza alle intemperie

Il legno di per se non patisce ne pioggia ne grandine o altro, il problema sono gli oggetti all’interno che in caso di pioggia rischiano di bagnarsi.

In pratica, vista la struttura semi aperta, ogni baule è dotato di una sacca interna impermeabile che serve a proteggere ciò che metti dentro dall’acqua.

Però non è il massimo e se piove forte l’acqua entra.

Per questo motivo ti consiglio o di coprirlo quando non lo usi o di posizionarlo in un punto riparato.

Ovviamente se dentro inserisci oggetti che non patiscono il problema non si pone.

Posso sedermi sopra il baule per esterno in legno?

Anche sono più robusti di quelli in plastica io ti sconsiglio di usarli abitualmente come panchina perché a lungo andare potrebbero cedere in alcuni punti.

È il discorso che facevo prima: nascono come contenitori da giardino, non come sedie o panchine.

Cosa posso mettere dentro

Considerando che non proteggono bene dalla pioggia, evita oggetti sensibili all’acqua e oggetti molto pesanti come legna o sacchi di pellet, perché il fondo non poggia direttamente a terra ma è sollevato dai piedini.

Se lo carichi troppo rischia di piegarsi o cedere del tutto.

Inoltre, non essendo molto grossi non potrai usarli per i bidoni della raccolta differenziata o attrezzi da giardino ingombranti.

Montaggio e manutenzione

Il montaggio del baule per da giardino in legno non è difficile ma richiede qualche attenzione in più perché sarà necessario avvitare alcune viti col cacciavite o l’avvitatore elettrico.

Per quanto riguarda la manutenzione, purtroppo dovrai trattarlo almeno una volta all’anno, soprattutto se lo tieni esposto alla pioggia o al sole, che tende a seccare il legno e a far perdere il colore.

I MIGLIORI MODELLI di baule in legno da esterno

Multistore 2002 Baule da giardino legno 133x58x55cm cassapanca per cuscino mobili da giardino
14 Recensioni
Offerta
vidaXL Box per cuscini in legno di acacia 118x52x58 cm
4 Recensioni
Offerta
Beliani Baule in Legno - Cassapanca a Cuscini da Giardino - Toscana
3 Recensioni
Deuba Cassapanca da giardino in legno di acacia 117x52x58,5cm Maniglia Ruote baule contenitore per cuscini esterno
2 Recensioni
Deuba Cassapanca da giardino 117x50x59cm legno di acacia baule contenitore da esterno multibox
5 Recensioni

Se ti è piaciuto l’articolo sui bauli da esterno in plastica e legno metti Mi Piace e condividilo con gli amici 🙂